ProWein 2016, il vino è social!

Si è conclusa con un clamoroso successo di presenze e di social la ventiduesima edizione di ProWein, la più grande fiera internazionale del vino in Germania

Oltre 6200 espositori da 57 paesi e 55000 visitatori (6% in più rispetto all’anno scorso) provenienti da 126 diversi paesi: questi sono i numeri della ventiduesima edizione di ProWein2016, tenutasi a Düsseldorf tra il 13 e il 15 di marzo. Anche quest’anno l’evento non ha deluso le aspettative del suo pubblico specializzato nel settore wine: durante i tre giorni di fiera esperti di vino dal commercio, dalla gastronomia e dal settore alberghiero si sono interfacciati per concludere affari e mantenere i contatti.

prowein2016Con i suoi nove padiglioni, l’offerta ampia di momenti di incontro, degustazioni e prodotti e i 300 eventi organizzati per i partecipanti, ProWein si configura come un appuntamento immancabile per i professionisti del settore, per scoprire le nuove tendenze, confrontarsi con realtà diverse e aprire nuovi orizzonti di business. Ad accompagnare l’esposizione, inoltre, diverse aree ‘tematiche’ per indagare nuove possibilità nella produzione e nel marketing del vino: dalla FIZZ Lounge per presentare il trend degli “Shim cocktails”, all’ area di degustazione, a quella dedicata al packaging e al design, dalla Champagne Lounge all’angolo “same but different”, riservato all’approfondimento di una commercializzazione in qualche modo ‘diversa’ dei prodotti. Tra le novità, l’Organic Lounge, uno spazio in cui sono stati presentati vini biologici e biodinamici accostati a piatti creati appositamente dallo chef Karsten Bessa.

SocialMeter Analysis ha monitorando il parlato di Twitter tra il 1 febbraio e il 16 marzo, attraverso gli hashtag #prowein, #prowein2016 e #prowein16. Nel periodo preso in considerazione si sono registrati 9436 tweet e 3688 utenti che hanno partecipato alle conversazioni sull’argomento, provenienti in particolar modo dagli Stati Uniti (1422), dalla Spagna (834) e dall’Italia (607). Tra i profili più attivi si posiziona al primo posto un account portoghese, @enologia, seguito da @streetfooduk e @twititalianwine; gli utenti più menzionati sono stati, invece, quello ufficiale @prowein, ancora una volta @enologia e @wine_australia. I picchi di tweet sono stati rilevati domenica 13 tra le 10.00 e le 11.00 e nella stessa fascia oraria lunedì 14.

- SPECIALE VINITALY 2016 -

Tutto il parlato nei social in tempo reale

MAGGIORI DETTAGLI